Nel Segno Delle Donne

Nel Segno Delle Donne - Palazzo San Francesco, Piazza Ruminelli 1, Domodossola - © Oreste Di Cristino [Domodossola]

Domodossola, una graziosa cittadina del fondovalle del fiume Toce, che nasce dalla confluenza di torrenti alpini che danno vita ad uno degli spettacoli più maestosi di questo spicchio di Piemonte, la celebre Cascata del Toce. E a Domodossola c’è uno dei palazzi più affascinanti della regione, il Palazzo San Francesco, edificato lungo i muri perimetrali di una maestosa chiesa del 1200, dedicata all’omonimo santo di Assisi.

Nel Segno Delle Donne – Tra Boldini, Sironi e Picasso – © Oreste Di Cristino [Domodossola]

I Musei Civici Gian Giacomo Galletti ospitano in questo bellissimo palazzo una nuova e interessante mostra, dedicata al ruolo della donna negli anni che chiudono l’Ottocento e aprono il ventesimo secolo, in un percorso che proietta la società e l’arte verso la modernità.

Una ventata parigina è offerta dalle opere di Giovanni Boldini (tra cui la Signora in bianco della Galleria degli Uffici) e di Federico Zandomeneghi. Sono, inoltre, presenti artisti emblematici della fin de siècle tra i quali Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Giovanni Pellizza da Volpedo, Carlo Carrà, Vittorio A. Corcos e i piemontesi Giacomo Grosso e giovani B. Carpanetto.

Dal percorso espositivo emerge con forza la vera protagonista assoluta della mostra: la figura femminile, la donna nelle sue diverse sfaccettature diventa chiave di lettura della modernità a volte intellettuali, altre lavoratrici, giovani o anziane, madri o figlie. Queste figure si fanno testimoni dei tempi che evolvono e del mutare del gusto estetico, dai ritratti in tulle e crinoline della fine dell’Ottocento le ritroviamo tra gli anni Venti e Quaranta del Novecento rappresentate da Sironi come figure solide e spoglie di orpelli e con un segno forte e melancolico ne Le Corsage a Carreaux di Picasso.

La mostra espone dipinti, sculture, macchine fotografiche d’epoca, abiti e fotografie, poste fra loro in una serie di accostamenti che indagano le interconnessioni tra le varie manifestazioni della modernità, ponendo sempre al centro della ricerca la città di Domodossola che in questi decenni era più che mai viva protagonista dei tempi.

Nel Segno Delle Donne – Palazzo San Francesco, Piazza Ruminelli 1, Domodossola – © Oreste Di Cristino [Domodossola]

Il “segno della bellezza al femminile“ è celebrato in Palazzo San Francesco: Piazza Ruminelli 1, Domodossola fino al 11 dicembre 2022. Una mostra che accoglie oltre settanta opere provenienti da prestigiose collezioni private e da vari musei italiani. Non si tratta di una semplice vocazione di volti e corpi femminili, bensì le protagoniste raccontano, attraverso lo scorrere dei decenni, tra la fine dell’Ottocento e gli anni Quaranta del Novecento, i cambiamenti e i nuovi modelli femminili che convivono con quelli più tradizionali.

Prossimamente saremo a Domodossola in Piemonte per visitare Nel Segno Delle Donne. Vi mostreremo e racconteremo molto di più.